Pedagogia

Il talento non è un fattore ereditario. Così come ogni bambino nasce con la capacità innata di imparare la propria lingua materna, ognuno é dotato di un potenziale enorme che può essere sviluppato al meglio grazie ad un ambiente propizio. Con un allenamento corretto tutti i bambini possono acquisire il talento. Sfruttando gli elementi che rendono naturale l’apprendimento della propria lingua materna quali l’imitazione, la ripetizione, l’incoraggiamento, la gioia, l’amore e soprattutto l’esercizio, il bambino è in grado di raggiungere un livello musicale e strumentale elevato.

La musica offre ai bambini la possibilità di acquisire una più grande sensibilità e una migliore comprensione del mondo che li circonda, rendendo così la loro vita più ricca. Attraverso l’apprendimento del violino il bambino sviluppa la memoria, l’equilibrio, la psicomotricità e l’intelligenza, facendone una persona più completa. Grazie allo studio della musica il potenziale del bambino può essere sviluppato ad un livello molto alto.